Termine di efficacia del pignoramento ed espropriazione presso terzi

Giampiero Balena

Abstract



L’autore ritiene che nell’espropriazione presso terzi, al di fuori dell’ipotesi in cui il pignoramento sia eseguito d’ufficio dall’ufficiale giudiziario in seguito alla ricerca di beni con modalità telematiche, non sia richiesta un’autonoma e formale istanza di assegnazione o di vendita, e che, conseguentemente, non sia neppure applicabile il termine perentorio previsto dall’art. 497 c.p.c


Parole chiave


Pignoramento; crediti; efficacia; assegnazione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.