Brevi note sulle interazioni tra la artificial intelligence e la classe forense

Giovanni Carmellino

Abstract



Lo scritto, naturalmente senza pretesa alcuna di completezza e con taglio sintetico, indaga l'influenza della tecnologia sulle professioni forensi e sulle discipline giuridiche civilistiche sostanziali e processuali, con particolare riferimento, da una parte, alla diffusione esponenziale della cultura legale in rete, e, dall'altra, ai timori causati dalla deriva autoreferenziale e non autorevole del dato giuridico.


Parole chiave


Tecnologia; avvocatura; magistratura

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.