Ai confini delle liti da medical malpractice nell’esperienza statunitense. Fughe in avanti dei legislatori e argini (tardivamente?) eretti dalle Corti.

Alesandro Palmieri

Abstract


Negli Stati Uniti, le preoccupazioni connesse al dilagare delle azioni risarcitorie contro i sanitari e le strutture dove operano hanno indotto vari legislatori statali a introdurre regimi derogatori, più favorevole per i convenuti. Nelle pieghe di tali regimi si sono create sacche di impunità, ridimensionate da recenti pronunce che, nel Texas e nell’Alabama, hanno ripristinato le regole ordinarie in relazione alle cadute nelle aree ospedaliere e alle molestie sessuali in danno dei pazienti.

Parole chiave


Medici; malpractice; Stati Uniti

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.