Esecuzione delle pronunce CEDU e ‘riapertura’ del procedimento e del processo amministrativo: verso una nuova ipotesi di revocazione?

Hadrian Simonetti

Abstract


Lo scritto, che costituisce una versione riveduta e corretta dell’intervento svolto all’Incontro tra i Consigli di Stato italiano e francese tenutosi a Roma il 9 ottobre 2015, muove dall’inquadramento generale del sistema di esecuzione delle pronunce CEDU e dall’accentuarsi, nel corso del tempo, delle forme di restitutio in integrum; per poi esaminare quali conseguenze specifiche questa linea di tendenza generale possa determinare sia sui poteri di autotutela delle pubbliche amministrazioni che all’interno del giudizio amministrativo. In tale secondo ambito è al vaglio della Corte costituzionale la possibilità di introdurre, attraverso una sentenza di tipo additivo sull’esempio della n. 113/2011, una nuova ipotesi di revocazione del giudicato amministrativo, laddove in contrasto con una pronuncia CEDU.

Parole chiave


CEDU; Sentenza; Esecuzione; Procedimento amministrativo; Riapertura

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.