Pratiche dello ‘stile moderno’ nel cinema delle Americhe

Giorgio De Vincenti

Abstract


Il saggio propone una definizione di «stile moderno» nel cinema, riflettendo sul rapporto indissolubile fra il linguaggio cinematografico e la materialità del quotidiano con cui entra in contatto. A partire da questa nuova interrogazione portata alla realtà, l’intervento si propone di mappare lo scenario del cinema moderno nelle Americhe successivo alla seconda guerra mondiale, affrontando i legami internazionali fra le figure di maggior spicco e le loro posizioni estetiche e teoriche. La rimappatura si conclude con una riflessione specifica sul cinema statunitense, che intreccia lo stile moderno con la tradizione americana del trascendentalismo filosofico e letterario, come strumento di profonda innovazione oltre che di legame con il territorio e con la concretezza dell’esperienza umana. A titolo di esempio, si è scelto infine di proporre una breve analisi di Route One USA di Robert Kramer, girato a partire da un romanzo di William Least Heat-Moon. 


Parole chiave


Cinema americano; stile moderno; trascendentalismo; letteratura americana; Robert Kramer

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.