La protezione umanitaria fra limiti tecnici e giuridici all’espulsione e integrazione socio-familiare degli stranieri irregolari

Giandonato Caggiano

Abstract


L’articolo riflette sulle origini e le ragioni della protezione umanitaria. In primo luogo, evidenzia la difficoltà di distinzione fra le due fattispecie della protezione sussidiaria (armonizzata a livello dell’Unione) e della protezione umanitaria, in riferimento anche al rapporto fra diritto internazionale umanitario e protezione sussidiaria. In secondo luogo, approfondisce le cause e le conseguenze dell’eventuale inamovibilità dello straniero irregolare, dal territorio dello Stato di accoglienza; in particolare, lo status di fatto o di diritto dello straniero “rimpatriando ma non rimpatriabile”. In terzo luogo, discute il nucleo delle prestazioni essenziali che lo Stato di accoglienza deve garantire allo straniero. Infine, richiama la questione del regime comunitario dei visti umanitari per uscire dal Paese di origine e richiedere la protezione internazionale.


Parole chiave


- Protezione umanitaria; - Immigrazione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.