BELF and National Cultures on European Corporate Websites: A Cross-cultural Investigation

Costanza Cucchi

Abstract


Il presente studio analizza il discorso in inglese sul Web attraverso un corpus costituito da aziende nazionali, le quali si trovano in quattro paesi europei, selezionati in base al modello culturale di Hofstede (Hofstede et al., 2010).
A seguito di un'analisi qualitativa, che ha confermato che l'inglese usato nei testi in rete può essere classificato come BELF (inglese commerciale come lingua franca), è stato adottato un approccio che prevede l'ausilio dei corpora per lo studio del sintagma nominale 'our + [membri del l'azienda]'. I risultati hanno rivelato che alcuni aspetti del campo del discorso (Halliday e Hasan, 1989) possono essere interpretati con riferimento al quadro di Hofstede e dunque chiarire ulteriormente il rapporto tra lingua e cultura.


Parole chiave


BELF; discorso; Europa; Web; interculturalità

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.