Fotografia/Drammaturgia

Flavio De Bernardinis

Abstract


La fotografia partecipa della condizione di ciò che si dice la drammaturgia: simultaneità di scrittura e azione. La simultaneità di scrittura e azione, secondo la lezione di Argan, mette in crisi il concetto tradizionale di «spazio». Nell'opera della giovane fotografa ebrea italiana Federica Valabrega, dal titolo Daughters Of The King, 2013, tale funzione estetica drammaturgica è chiara ed evidente. La ricerca esplorativa del ruolo della figura femminile, nel contesto dell'ortodossia ebrea, è la condizione in cui lo sguardo dell'artista e il set dell'indagine risultino le puntuali coordinate di una drammaturgia: una scrittura a ridosso dell'azione, e un'azione che si dà immediatamente come scrittura.


Parole chiave


Sguardo, Drammaturgia, Ambiente, Set, Azione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.