Selfielosophy. I fotografi teorici dell’immagine

Marcello Walter Bruno

Abstract


L’articolo offre una panoramica sulle teorie della fotografia promosse nel corso del Novecento ad oggi da fotografi (László Moholy-Nagy, Man Ray, Brassaï, Sekula,  Robert Adams, Ugo Mulas, Luigi Ghirri, Franco Vaccari, Tano D’Amico), filosofi (Gilles Deleuze, Jean Baudrillard), artisti concettuali (Joseph Kosuth, Victor Burgin, Jeff Wall) e cineasti (Sergej Ejzenštejn e Pier Paolo Pasolini). L’articolo si confronta con il passaggio dal regime analogico dell’impronta alla «svolta post-indexicale» del dispositivo digitale.


Parole chiave


Teoria della fotografia; Arte concettuale; Cultura digitale; Immagine tecnologica; Meta-osservazione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.