L’ambiguità del fotografico. Le esperienze fotografiche di Frank B. Gilbreth e Anton Giulio Bragaglia

Valentino Catricalà

Abstract


Frank B. Gilbreth è un ingegnere e imprenditore statunitense degli inizi del Novecento, uno dei maggiori fautori e fondatori del taylorismo. Anton Giulio Bragaglia è invece un artista, regista e fotografo, uno fra i maggiori esponenti della corrente avanguardistica del futurismo italiano. Che cosa hanno in comune questi due personaggi? Perché porre sulla stessa linea due figure in apparenza lontane spazialmente e concettualmente? Ciò che accomuna questi due personaggi è proprio la fotografia: uno specifico utilizzo di questa.


Parole chiave


Frank B. Gilbreth; Anton Giulio Bragaglia; Futurismo; Taylorismo; Cronofotografia

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.