Figure dell’assenza. L’immagine privata contro le politiche della sparizione forzata

Alice Cati

Abstract


Il saggio si focalizza su un particolare fenomeno della cultura visuale contemporanea, ampiamente dibattuto a livello internazionale: la fotografia come strumento di rivendicazione politica e giudiziaria in seguito ai crimini perpetrati in uno stato di terrore. Al tramonto delle dittature militari, molte opere di artisti latino-americani hanno cercato in diversi modi di dare espressione al dolore collettivo e alle lacerazioni sociali causate dalle politiche di sequestro e sparizione di massa.


Parole chiave


Immagine privata; Reliquia; Desaparecidos; Lutto collettivo; Politica della memoria

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.