Immagini dall’apocalisse: la «svolta visuale» della Grande guerra

Gabriele D’Autilia

Abstract


Fotografia e film promossero, con la prima guerra mondiale, un passaggio storico sul piano della cultura visuale, subendo una verifica: dopo essere state esaltate al passaggio del secolo come espressione visuale per eccellenza della modernità, dimostrarono di non saper rappresentare l’inferno tecnologico della guerra moderna così come si manifestò ai combattenti. È a partire da queste premesse che la Grande guerra generò due fenomeni che si riveleranno decisivi per la modernità ottica novecentesca: la propaganda per immagini e il fotogiornalismo.


Parole chiave


Prima guerra mondiale; Fotografia; Fotogiornalismo; Propaganda; Cultura visuale

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.