Ricerca migrante. Racconti di donne dal Mediterraneo

Carmelina Chiara Canta

Abstract


I Racconti di donne dal Mediterraneo, sono quelli delle migranti che abbiamo ascoltato nel corso della ricerca in Sicilia, al centro di questo mare.

Con il cambiamento delle migrazione, il flusso crescente di persone in fuga da guerre e regimi non democratici e alla ricerca di una speranza di vita migliore, sono cambiate anche loro: donne e madri sempre più numerose, in cammino attraverso peripezie di ogni genere, soccombenti ad abusi e violenze lungo il viaggio, e talora anche nel paese accogliente.

Come vivono l’appartenenza e il dialogo interculturale? È cambiata la loro identità? Quali sono le dinamiche per l’integrazione e l’inclusione?  

Abbiamo cercato delle risposte a questi interrogativi sia attraverso il testo scritto sia con un cortometraggio di Sociologia visuale (https://youtu.be/ymH6PhHC6R0) sia con un reportage fotografico. La ricerca, diretta da Carmelina Chiara Canta, è stata realizzata dai membri del laboratorio Plu.C. di Roma Tre, che hanno analizzato i diversi aspetti sociologici.

Gli autori dei saggi, esperti istituzionali e studiosi di diverse discipline discutono i risultati della ricerca: P. Basilicata, L. Chiappetta Cajola, A. di Girolamo, M. E.A.Matscher, F. Antonelli, E. Cocco, L. Attanasio, J. Guardi, V. Cardinali, G. Arena, C. Carbone, A. Casavecchia, A. Tajima, F.M. Monizzi, D. Schena e V. Munoz.  


Parole chiave


Donne migranti; Mediterraneo; culture; identità; dialogo; sociologia visuale

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.