Due facce della scoperta in un’esperienza di ricerca

Andrea Casavecchia

Abstract


Il contributo è una proposta originale che parte da una riflessione sull’importanza del lavoro sul campo, per poi esplorare il legame tra donne migranti e mar Mediterraneo. Utilizzando ‘il gusto’, come una pratica prodotta da un processo di socializzazione e come il risultato raggiunto da un adattamento pragmatico alla realtà (Bourdieu, 2001), si propone una riflessione sul grado d’integrazione delle donne e la percezione del mare.


Parole chiave


Gusto; Habitus; Mare; Donne Migranti

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.