Oltre il soggetto razionale


Immagine della homepae della rivista
Curatore: Giacomo Rojas Elgueta e Noah Vardi
Editore: RomaTrE-Press
Data di pubblicazione: dicembre 2014
Pagine: 270
ISBN: 978-88-97524-16-8

Il volume Oltre il soggetto razionale. Fallimenti cognitivi e razionalità limitata nel diritto privato si propone di riflettere, secondo l'approccio proprio  della Behavioral Law and Economics, sulle ricadute sistematiche sul diritto privato patrimoniale e regolatorio derivanti dalla considerazione di un nuovo paradigma di individuo.

Valorizzando i risultati cui è pervenuta la psicologia cognitiva, la Behavioral Law and Economics contribuisce alla costruzione di un modello di individuo più realistico e “umano” rispetto a quello astratto e semplificato dell’homo oeconomicus.

Il giurista dispone così di un metodo che gli consente di anticipare, in modo più attendibile rispetto all’analisi economica del diritto tradizionale, le risposte dei singoli alle norme giuridiche.

 


Oltre il soggetto razionale

Sommario

Pubblicazione completa

Oltre il soggetto razionale. Fallimenti cognitivi e razionalità limitata nel diritto privato
 

Contributi

Le domande che ci propone l’economia comportamentale, ovvero il crepuscolo del «buon padre di famiglia»
Andrea Zoppini
I paradigmi di comportamento del consumatore, del contraente debole e del contraente professionale nella disciplina del contratto
Vincenzo Roppo
Modelli di razionalità e incompletezza del regolamento contrattuale
Raffaele Caterina
Gli obblighi informativi quali rimedio dei fallimenti cognitivi
Giuseppe Grisi
Il ruolo della razionalità cognitiva nelle invalidità negoziali
Aurelio Gentili
Tutela dell’affidamento e apparenza nei rapporti di mercato
Luca Nivarra
Gratuità e solidarietà: fondamenti emotivi e ‘irrazionali’
Giorgio Resta
Il contratto e il mercato sono maschili? Teorie de-generi intorno al consenso contrattuale
Maria Rosaria Marella, Stefania Catanossi
Autorità pubblica e (ir)razionalità privata
Giulio Napolitano
Irrazionalità del contraente investitore e regole di tutela
Umberto Morera
La centralità dell’informazione nella relazione intermediario-cliente. I riflessi dei deficit cognitivi e dei bias comportamentali degli individui sul corretto adempimento degli obblighi previsti dal quadro normativo e regolamentare di riferimento
Paola Soccorso
I comportamenti irrazionali nelle offerte pubbliche e le risposte del diritto positivo
Andrea Guaccero
Euristiche, bias e regole di governo del mercato assicurativo
Alberto Monti
Scienze cognitive e assicurazioni. Spunti in tema di regolazione
Fabiana Di Porto
I principi dell’economia cognitiva e la regolazione del mercato energetico
Alberto Biancardi