Il teatro popolare somalo. 1940 - 1990


Immagine della homepae della rivista
Curatore: Cristina Ali Farah
Editore: RomaTrE-Press
Data di pubblicazione: marzo 2018
Pagine: 291
ISBN: 978-88-94885-71-2

Il teatro somalo, una delle principali forme di intrattenimento nel paese, nasce in un contesto cosmopolita, catalizzato dalle lotte per l’indipendenza e sin dall’inizio si interroga su questioni fondamentali inerenti l’identità nazionale, in continua tensione tra concetti ambigui come tradizione e modernità. Il libro fornisce una panoramica storica degli avvenimenti che portarono alla nascita del teatro popolare somalo, nello stesso periodo in cui videro la luce le prime forme poetiche cantate a metà degli anni Quaranta. Inoltre si offre un’analisi descrittiva di quelli che furono la forma, i temi, gli autori e attori protagonisti del teatro popolare somalo. Particolare attenzione viene prestata al ruolo delle attrici e al modo in cui furono percepite dal pubblico. Le fonti primarie di questa ricerca consistono in interviste, documentari, articoli andati in onda su emittenti radiofoniche e televisive somale, testi, cassette, cd, VHS raccolti nel corso degli anni. In particolare, attraverso l’analisi di cinque opere teatrali, saranno considerati aspetti, come tradizione, modernità, nazionalismo, cultura giovanile, il ruolo delle emozioni, comicità, in relazione al testo e al contesto in cui le stesse opere furono rappresentate. 

 

PRINT ON DEMAND

Per ordinare copie a stampa rivolgersi alla redazione RomaTrE-Press:
Dott.ssa Serena Mancinetti
e-mail: serena.mancinetti@uniroma3.it


Il teatro popolare somalo. 1940 - 1990

Sommario

Pubblicazione completa