La violazione della norma nella struttura sintattico-interpuntiva di Asan di Vladimir Makanin

Paola Bocale

Abstract


Questo lavoro esplora la violazione della norma linguistico-letteraria nella prosa di Asan di Vladimir Makanin. L’assegnazione del primo premio del concorso letterario Bol’šaja Kniga 2008 al romanzo ha suscitato giudizi controversi e perfino opposti. Se alcuni critici hanno apprezzato lo stile scarsamente elaborato, franto e scarno dell’opera, altri, pur lodando la scelta dell’autore di affrontare un tema difficile e delicato come la guerra in Cecenia, hanno peraltro negato che il romanzo avesse un significativo valore letterario. L’obiettivo di questo studio è quello di descrivere e discutere alcune delle principali caratteristiche dello stile e dell’architettura del testo di Asan. Vengono presi in considerazione tre tratti che ricorrono con particolare frequenza: la frammentarietà testuale, l’utilizzo di frasi nominali isolate e l’uso di congiunzioni coordinanti come mezzi di strutturazione del discorso.


Parole chiave


Makanin; Asan; Frammentarietà testuale; Frasi nominali; Connettivi

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.