Diritto e religione in Italia. Principi e temi

Edited by:  Rita Benigni
Editor: RomaTrE-Press
Publication date: february 2021
Pages: 182
ISBN: 979-12-80060-99-0
n° downloads ad oggi: 5

Abstract

The relationship between law and religion has marked the cultural and legal evolution of Europe and today it is an integral part of cultural and legal challenges posed in Italy, as in other countries, by the growth of religious and cultural pluralism. The book traces the Italian legal system evolution since the nineteenth century and then it focuses on the current Italian discipline of religious phenomenon, deepening some individual and collective religious freedom profiles, also alternating references to both classical and current issues emerging from the pluralistic dynamics in progress.

Contributes

Ordinamento italiano. Libertà religiosa e multiculturalismo

Carlo Cardia 

Il rapporto tra diritto e religione ha contrassegnato l’evoluzione culturale e ordinamentale dell’Europa e dell’Italia ed è parte integrante delle sfide culturali e giuridiche del presente. Il capitolo ripercorre le predette svolte storico-ordinamentali, con particolare riferimento alle fasi che hanno portato l’Italia alla Costituzione del 1948. Analizza poi i principi e la basi giuridiche della regolazione del fenomeno religioso nell’ordinamento italiano, con particolare riferimento all’evoluzione multiculturale e plurireligiosa in atto.

DOI: 10.13134/979-12-80060-99-0/1

La libertà religiosa individuale. Contenuti e problematiche

David Durisotto 

Le convinzioni personali possono far emergere esigenze di carattere religioso o di origine culturale nella famiglia, nel posto di lavoro o in diversi altri aspetti della vita personale. Tali esigenze possono riguardare l’esercizio del culto, le tradizioni culturali, l’abbigliamento, l’obiezione di coscienza, l’educazione dei figli, il diritto di manifestare o non le proprie opinioni riguardo un determinato credo o convincimento. Il capitolo si sofferma sulle soluzioni normative e giurisprudenziali offerte a livello nazionale ed europeo, approfondendo le questioni di maggiore attualità.

DOI: 10.13134/979-12-80060-99-0/2

Il governo del fenomeno religioso. Istituzioni pubbliche, organizzazioni confessionali e percorso cooperativo

Rita Benigni 

L’ordinamento italiano riconosce alle confessioni religiose autonomia statutaria ed ampi spazi di azione, all’interno dei principi di laicità e di pluralismo religioso. Il capitolo analizza le competenze e le modalità di azione delle istituzioni pubbliche nel governo del fenomeno religioso ed i modelli organizzativi delle confessioni. Si sofferma poi su alcuni temi della cooperazione tra Stato e confessioni religiose, riservando particolare attenzione ai profili emergenti dalle dinamiche pluralistiche in atto.

DOI: 10.13134/979-12-80060-99-0/3

 

Gli enti religiosi civilmente riconosciuti

Pierangela Floris 

Il capitolo distingue varie figure di enti religiosi e si sofferma, in particolare, sulla disciplina degli enti religiosi riconosciuti civilmente in base agli accordi Stato-Chiese, ponendo l’accento su diversi intrecci tra norme speciali, riferibili alle attività di religione e di culto di tali enti, e norme di diritto comune, riferibili alle c.d. «attività diverse» svolte dai medesimi enti.

DOI: 10.13134/979-12-80060-99-0/4

In the same category

Vincenzo Mannino
Edited by: Francesco Grassi, Omar Hagi Kassim
Edited by: Mauro Catenacci, Roberto Rampioni, Vincenzo Nico D’Ascola
Edited by: Mauro Catenacci, Roberto Rampioni, Vincenzo Nico D’Ascola
Edited by: Marco Ruotolo, Marta Caredda
Edited by: Antonio Carratta
Edited by: Ermanno Calzolaio, Laura Vagni, Raffaele Torino
Edited by: Antonella Massaro
Edited by: Marco Ruotolo, Marta Caredda
Sonia Caldarelli
Edited by: Andrea Carbone, Enrico Zampetti, Flaminia Aperio Bella
Edited by: .Giuseppe Grisi, Federica Rassu
Maria Stella Bonomi
Barbara Cortese
Enrico Toti
Edited by: Flavia Lattanzi
Edited by: Giorgio Resta
Edited by: Martina Sinisi, Nicola Posteraro
Edited by: Marco Ruotolo
Sveva Del Gatto
Edited by: Barbara Cortese, Rita Benigni
Vincenzo Zeno-Zencovich
Edited by: Patrizio Gonnella, Stefano Anastasia
Edited by: Giuseppe Grisi
Elena Poddighe
Edited by: Alessandro Somma, Andrea Fusaro, Giuseppe Conte, Vincenzo Zeno-Zencovich
Gabriele Maestri
Edited by: Cesare Salvi, Giuseppe Grisi
Edited by: Carlo Cardia, Rita Benigni
Gabriele Nuzzo
Valentina Viti
Edited by: Angelo Danilo De Santis
Edited by: Antonella Massaro, Martina Sinisi
Marco Gambacciani
Vincenzo Zeno-Zencovich
Edited by: Antonella Massaro
Edited by: Rita Benigni
Edited by: Andrea Gemma, Antonella Massaro, Barbara Cortese, Ettore Battelli
Edited by: Paolo Carnevale
Edited by: Domenico Dalfino