Roma Tre Law Review – 02/2019

“Roma Tre Law Review” is a law review sponsored by the Department of Law of the University of Roma Tre. It is not focused on a specific topic or ...

Giornata della ricerca 2019 del Dipartimento di Scienze della Formazione

Questo volume raccoglie i contributi scienti­fici presentati durante la Giornata della Ricerca 2019 del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

Le Terme Pubbliche nell’Italia Romana (II secolo a.C. – fine IV d.C.)

Le terme ad uso pubblico sono un rinvenimento tra i più comuni nell’areale del mondo romano: diffuse nell’intero bacino del Mediterraneo, sono da considerarsi come una delle manifestazioni più ...

Studi Sartriani – Anno XIII – L’umana disumanità

Il numero XIII/2019 è dedicato al tema: “L’Umana disumanità” e analizza l’intreccio di umano e disumano. Sono molti i processi di disumanizzazione che Sartre descrive nelle loro varie forme; ...

Dispositivo. Un’archeologia della mente e dei media

Il libro propone un aggiornamento del concetto di “dispositivo” studiando la relazione fra mente umana, media tecnologici e ambiente, attraverso una metodologia multidisciplinare che comprende la filosofia della mente ...

Cinema e identità italiana

Gli atti del Convegno Internazionale di Studi “Cinema e identità italiana” (Roma, 28-29 dicembre 2017) mettono in luce la molteplicità delle prospettive con cui può essere affrontato il problema ...

Mirroring Myths. Miti allo specchio tra cinema americano ed europeo

Il volume analizza i rapporti tra i due miti “allo specchio”: il mito americano per il cinema italiano e, viceversa, il mito europeo (e italiano) per il cinema americano. 

B@belonline vol. 5 Ernst Bloch e il principio utopico ieri e oggi

«Il tema» del numero 5 del 2019 di B@belonline, curato da Attilio Bruzzone, Guelfo Carbone e Elisabetta Colagrossi, raccoglie gran parte degli interventi di un convegno internazionale tenutosi tra ...

From the Subsidized Muse to Creative Industries: Convergences and Compromises

La difficoltà di "collocare" le attività economiche derivanti dalla cultura e dalla creatività in un contesto di coerenza ed intelligibilità ha impedito agli studiosi e ai responsabili delle politiche ...

Utopia. 500 anni dopo

Utopia come ottimo luogo o non luogo, tradotto, questa volta, nei termini di una perfetta società delle macchine che riafferma la fiducia nell’assolutismo scientista e una posizione conservatrice fondata ...