Per una didattica inclusiva. Esperienze di ricerca e formazione nei corsi di specializzazione sul sostegno

A cura di:  Ines Guerini
Editore: RomaTrE-Press
Data di pubblicazione: dicembre 2023
Pagine: 172
ISBN: 979-12-5977-284-8
n° downloads ad oggi: 158

Abstract

Il volume intende riflettere sulle finalità pedagogiche del corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. In proposito, al suo interno vengono anche presentati alcuni risultati emersi da ricerche condotte nell’ambito degli ultimi cicli del corso. Mediante contributi teorici e di ricerca le autrici e l’autore desiderano ragionare sulle strategie didattiche essenziali per lavorare come insegnante di sostegno e sul ruolo che il percorso formativo del corso riveste sul futuro professionale di quanti e quante lo intraprendono. A riguardo, il tirocinio (diretto e indiretto) previsto dal Decreto Ministeriale 30 settembre 2011 che ha definito i criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno gioca un ruolo decisivo in quanto i corsisti e le corsiste hanno modo di confrontarsi con docenti esperti/e sulle competenze metodologiche necessarie e sui modelli culturali che animano le istituzioni scolastiche. In tal senso, il corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno diviene anche occasione per ripensare il background degli specializzandi e delle specializzande i/le quali talvolta faticano ad abbandonare atteggiamenti pregiudizievoli e stereotipati circa la disabilità, il genere femminile e la provenienza da un Paese diverso dal proprio.

">

Il volume intende riflettere sulle finalità pedagogiche del corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. In proposito, al suo interno vengono anche presentati alcuni risultati emersi da ricerche condotte nell’ambito degli ultimi cicli del corso. Mediante contributi teorici e di ricerca le autrici e l’autore desiderano ragionare sulle strategie didattiche essenziali per lavorare come insegnante di sostegno e sul ruolo che il percorso formativo del corso riveste sul futuro professionale di quanti e quante lo intraprendono. A riguardo, il tirocinio (diretto e indiretto) previsto dal Decreto Ministeriale 30 settembre 2011 che ha definito i criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno gioca un ruolo decisivo in quanto i corsisti e le corsiste hanno modo di confrontarsi con docenti esperti/e sulle competenze metodologiche necessarie e sui modelli culturali che animano le istituzioni scolastiche. In tal senso, il corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno diviene anche occasione per ripensare il background degli specializzandi e delle specializzande i/le quali talvolta faticano ad abbandonare atteggiamenti pregiudizievoli e stereotipati circa la disabilità, il genere femminile e la provenienza da un Paese diverso dal proprio.

This book aims to reflect on the pedagogical goals of the training course for specialisation in educational support activities for pupils with disabilities. In this regard, the volume also presents some results from researches conducted in the last cycles of the course. By means of theoretical and research essays, the authors wish to discuss the teaching strategies that are essential for working as support teacher and the role that the training course plays on the professional future of those who choose to attend it. In this regard, the (direct and indirect) traineeship envisaged by the Ministerial Decree of 30 September 2011, which defined the criteria and modalities for conducting training courses for obtaining specialisation in support activities, plays a decisive part because the trainees have the opportunity to confront themselves with expert teachers on the methodological skills required and on the cultural models that animate educational institutions. In this sense, the training course for specialisation in support activities is also an opportunity to rethink the backgrounds of trainees, who sometimes struggle to abandon prejudiced and stereotypical attitudes about disability, the female gender and people coming from a different country than their own.

 

">

This book aims to reflect on the pedagogical goals of the training course for specialisation in educational support activities for pupils with disabilities. In this regard, the volume also presents some results from researches conducted in the last cycles of the course. By means of theoretical and research essays, the authors wish to discuss the teaching strategies that are essential for working as support teacher and the role that the training course plays on the professional future of those who choose to attend it. In this regard, the (direct and indirect) traineeship envisaged by the Ministerial Decree of 30 September 2011, which defined the criteria and modalities for conducting training courses for obtaining specialisation in support activities, plays a decisive part because the trainees have the opportunity to confront themselves with expert teachers on the methodological skills required and on the cultural models that animate educational institutions. In this sense, the training course for specialisation in support activities is also an opportunity to rethink the backgrounds of trainees, who sometimes struggle to abandon prejudiced and stereotypical attitudes about disability, the female gender and people coming from a different country than their own.

 

Nella stessa collana

A cura di: Paolo Di Rienzo, Ada Maurizio
A cura di: Sandra Chistolini
Giorgia Meloni
Federica De Carlo
Sandra Chistolini
A cura di: Alberto Quagliata, Chiara Lepri, Fabio Bocci, Lorenzo Cantatore
A cura di: Giuseppe Pillera, Lisa Stillo, Maria Tomarchio, Massimiliano Fiorucci
Edoardo Puglielli
A cura di: Mirco Di Sandro, Vincenzo Carbone
A cura di: Enrica Ottone, Massimo Margottini, Michele Pellerey
A cura di: Elena Zizioli, Marialuisa Lucia Sergio
Alessandra M. Straniero, Fabio Bocci
Lisa Stillo
Carla Gueli, Edoardo Puglielli, Fabio Bocci
A cura di: Francesco Pompeo, Giuseppe Carrus, Vincenzo Carbone
A cura di: Marina D'Amato
A cura di: Gabriella Aleandri
Lavinia Bianchi
A cura di: Fabio Bocci, Marco Catarci, Massimiliano Fiorucci
A cura di: Gennaro Lopez, Massimiliano Fiorucci
A cura di: Carmelina Chiara Canta
A cura di: Barbara Morsello, Chiara Cilona, Fiorenza Misale
A cura di: Marina D'Amato
A cura di: Fridanna Maricchiolo, Stefano Mastandrea
Bruna Sferra