Un mondo diviso: l’Italia, l’Europa e il nucleare visti dall’archivio Albonetti

Un mondo diviso: l'Italia, l'Europa e il nucleare visti dall'archivio Albonetti
Autore:  Francesca Nemore
Editore: RomaTrE-Press
Data di pubblicazione: aprile 2018
Pagine: 219
ISBN: 978-88-94885-98-9
n° downloads ad oggi: 493

Abstract

L’archivio di Achille Albonetti, conservato presso la biblioteca di studi politici “Pietro Grilli di Cortona” dell’Università Roma Tre, ci restituisce tutte le sfaccettature di un personaggio così in vista ma al contempo così poco noto: dai rapporti con la politica italiana, legati soprattutto alla politica della DC, ai problemi nazionali e internazionali legati al nucleare, alla tutela degli interessi di Brisighella. Tra i suoi corrispondenti spiccano i nomi di Malfatti, Colombo, Zaccagnini, Andreotti, Kissinger e Jean Monnet. In ultimo si possono trovare ampie tracce della sua attività di responsabile delle relazioni esterne del CNEN e di scrittore e giornalista.

">

The archive of Achille Albonetti, kept in the library of political studies "Pietro Grilli di Cortona" of the Roma Tre University, gives us back all the facets of a character so in sight but at the same time so little known: from relations with Italian politics linked above all to the politics of the DC, to national and international problems related to nuclear power, to the protection of the interests of Brisighella. Among his correspondents stand out the names of Malfatti, Colombo, Zaccagnini, Andreotti, Kissinger and Jean Monnet. Finally, there are extensive traces of his activity as head of the external relations of CNEN and of writer and journalist.

Nella stessa collana